Guide telematiche sul territorio

Monreale

15/07/2020
scritto da: Giuseppe Campanella
Fondatore di Regionando.it Regionando.eu Regionando.com

È un comune di 530,2 km² a pochi chilometri da Palermo, costruito attorno alla sua cattedrale, unica al mondo, che guarda la pianura della Conca d’Oro, dove è inserita Palermo, e così chiamata per i colori dei suoi agrumi, dai riflessi dorati. La cattedrale di Monreale è famosa in tutto il mondo e nel 2015 anche l’Unesco ne ha riconosciuto  l’importanza artistica e architettonica.

Anche la storia di Monreale è lunga e leggendaria. Guglielmo I, re normanno di Sicilia, amava recarvisi per le sue battuta di caccia e, durante un suo riposino sotto un carrubo, gli apparve in sogno la Madonna egli indicò il luogo ove trovare un tesoro per erigere la sua chiesa, Santa Maria Nuova e, attorno ad essa, l’abitato monrealese, fatto da arabi, bizantini, normanni, spagnoli.

La cattedrale di Santa Maria Nuova, nel patrimonio mondiale dell’umanità Unesco,  è  una delle più importanti chiese medioevali  del mondo,  nota in tutto il mondo per i suoi mosaici bizantini dalla superficie di oltre 6.000 metri quadri, che raffigurano episodi tratti dall’Antico e Nuovo Testamento e dalle vite dei santi.

Trattasi di mosaici in oro, voluti da Guglielmo II  realizzati da maestranze  veneziane, e testimoniano la ricchezza e il potere che il Regno di Sicilia raggiunse durante la dominazione normanna.

In essa si fondono varietà di stili, massicci ma anche semplici, la sua pianta è a croce latina con tre navate, divise da 18 colonne in marmo.

Nell’abside centrale spicca il grande mosaico del Cristo Pantocratore dall' effetto visivo unico, per la sua grandezza, e la ricchezza degli stili.

Interessante, e adiacente alla cattedrale, è il monastero dei benedettini  http://www.youtube.com/channel/UCBBpEAuViqDzVuyzte9pJKw/videos che furono incaricati di aver cura della cattedrale, tanto che l’Abate Teobaldo divenne il primo arcivescovo della nuova Arcidiocesi. Degno di nota è il chiostro del monastero in stile romanico, caratterizzato da splendide colonne binate, alcune in stile arabeggiante. Al centro del chiostro c’è un giardino, con una fontana a forma di palma dalle cui foglie sgorga l’acqua.


Sempre nei pressi della cattedrale sorge l’interessante Museo diocesano, http://www.tripadvisor.it/Attraction_Review-g666663-d10212443-Reviews-Museo_Diocesano_di_Monreale- Monreale_Province_of_Palermo_Sicily.html#photos;aggregationId=101&albumid=101&filter=7&ff=314207006 dove sono ospitate collezioni di quadri, paramenti sacri e
oggetti liturgici, oltre ad un bellissimo ciclo di affreschi del 1700.


 


Giuseppe Campanella
Fondatore di Regionando.it