+39 347.70.90.486
Via Margherita 22, 01010 Vejano (VT)
<<< Torna al capitolo di interesse selezionato prima

Mela Valtellina




  Mela  di  Valtellina


Le varietà L’Indicazione  Geografica  Protetta  "Mela  di  Valtellina"  è  riservata  ai  frutti   delle seguenti varietà e loro cloni:
a) Red Delicious
b) Golden Delicious
c) Gala


La  "Mela  di  Valtellina"  si  contraddistingue  per  colore  e  sapore  particolarmente  accentuati,  polpa compatta ed alta conservabilità.
Al  momento  dell’immissione al  consumo  i  frutti  devono  essere  interi,  di  aspetto  fresco,  puliti  ed  in possesso dei requisiti  stabiliti, dalla normativa Comunitaria vigente.
Inoltre devono possedere le seguenti caratteristiche:


GRUPPO RED DELICIOUS
Epicarpo:  spesso,  poco  ceroso,  di  colore  rosso  intenso  brillante,  con  estensione  del  sovraccolore
superiore   all’80%   della   superficie,   liscio,   esente   da   rugg
inosità   ed   untuosità,   resistente   alle
manipolazioni.
Forma: tronco-conica oblunga, con i caratteristici cinque lobi e profilo equatoriale pentagonale.
Calibro: diametro minimo 65 mm.
Tenore zuccherino minimo: superiore a 10° brix.
Polpa: bianca  dal  profumo di  mela  medio  elevato.  Elevata  è  la  percezione  degli  odori  di  miele,
gelsomino  e  albicocca.  La  croccantezza  e  la  succosità  sono  elevate.  Prevalenza  del  sapore  dolce  con
apprezzabile acidità  e aroma di  media  intensità.  Assente  la  sensazione di amaro. Durezza della polpa
non inferiore a 5 kg/cm²


 

 

 

 

GRUPPO GOLDEN DELICIOUS
Epicarpo: poco ceroso, di colore giallo intenso a maturazione, talora con sfaccettatura rosa nella parte
esposta al sole, a volte soggetto a rugginosità, sensibile alle manipolazioni.
Forma:sferoidale o tronco-conica oblunga, leggermente costoluta in sezione trasversale.
Calibro: diametro minimo 65 mm.

Tenore zuccherino minimo: superiore a 11.5° brix.
Polpa:dal  colore  bianco  crema,  con  profumo  di  mela  intenso.  La  durezza  è  media  come  anche la croccantezza   
 e  la  succosità,  mentre  è  praticamente  nulla  la  farinosità.  I  frutti  si  distinguono  per  la
dolcezza pur mantenendo valori di acidità apprezzabili che connotano la freschezza del frutto.  Medio alto è l’aroma di mela. Assente la sensazione d
i amaro. Durezza della polpa non inferiore a 5 kg/cm².


 

 

 

GRUPPO GALA
Epicarpo: rosso brillante, con estensione del sovraccolore rosso, minimo sul 30% della superficie per

la Gala standard e sul 65% nei cloni migliorativi.
Forma: tronco-conica breve, con i cinque lobi apicali abbastanza pronunciati.
Calibro: diametro minimo 65 mm.
Tenore zuccherino minimo: superiore a 11° brix.
Polpa:bianco crema dal profumo di media intensità. La durezza è media e la succosità elevata, assente
la farinosità. Il sapore è dolce, poco acido con aroma gradevole di media intensità. Assente la
sensazione di amaro. Durezza della polpa non inferiore a 5 kg/cm².

La  zona  di  produzione  della  “Mela  di  Valtellina”  comprende  i  seguenti  Comuni  della  provincia  di Sondrio:Albosaggia, Andalo Valtellino, Ardenno, Berbenno di Valtellina, Bianzone, Buglio in Monte,Caiolo, Castello dell'Acqua, Castione Andevenno, Cedrasco, Cercino, Chiavenna, Chiuro, Cino, Civo,Colorina,  Cosio  Valtellino,  Dazio,  Delebio,  Dubino,Faedo  Valtellino,  Forcola,  Fusine,  Gordona,Grosio,  Grosotto,  Lovero,  Mantello,  Mazzo  di  Valtellina,  Menarola,  Mese,  Mello,  Montagna  in Valtellina,  Morbegno,  Novate  Mezzola,  Piateda,  Piantedo,Piuro,Poggiridenti,  Ponte  in  Valtellina,Postalesio,  Prata  Camportaccio,  Rogolo,  Samolaco,  San  Giacomo  Filippo,  Sernio,  Sondalo,  Sondrio,Spriana,  Talamona,  Teglio,  Tirano,  Torre  di  Santa  Maria,  Tovo  di  Sant'Agata,  Traona,  Tresivio,Verceia, Vervio, Villa di Chiavenna, Villa di Tirano.

 

23/12/2018
Documenti allegati