+39 392.70.90.486
Via Margherita 22, 01010 Vejano (VT)
<<< Torna al capitolo di interesse selezionato prima

Dimenticando Caldora

 



                              Un Gran Condottiero Dimenticato


Alcune pergamene della biblioteca di Agnone recano la firma e il sigillo del condottiero molisano Jacopo Caldora.
Nato nel piccolo paese di Castel del Giudice, il Caldora fu uno dei più grandi uomini d'arme del suo tempo.

Sconfisse Braccio Fortebraccio da Montone nella battaglia dell'Aquila (2 giugno 1424) ed ebbe ai suoi ordini, in diverse imprese, i Capitani di ventura più famosi d'Italia: Muzio Attendolo Sforza e suo figlio Francesco Sforza, Niccolò da Tolentino, Cesare Martinengo, il Gattamelata, Niccolò Piccinino, Giovan Paolo Orsini, Malatesta Baglioni, Bartolomeo Colleoni.

Ma non ebbe un biografo pari a quelli dei suoi subordinati, perciò Iacopo Caldora è un condottiero quasi dimenticato.
 

Settembre 2002
Documenti allegati